Città dell' Aquitania

 

Bordeaux

 

Capoluogo del dipartimento della Gironda e della regione dell'Aquitania, Bordeaux, è una bellissima e vivacissima città affacciata sull’Oceano Atlantico. Attraversata dal fiume Garonna, fu fondata nel III secolo a.C. e chiamata inizialmente Burdigala. Il suo sviluppo iniziò dopo il crollo dell’impero romano. In pochi decenni divenne capitale amministrativa della provincia d'Aquitania e fu alquanto ricca e prosperosa fino al’arrivo dei Normanni, nel X secolo.


Dal XII secolo la città diventa inglese in seguito al matrimonio di Eleonora d'Aquitania con Enrico II d'Inghilterra. Bordeaux viene ribattezzata la Guyenne e grazie alla ripresa degli scambi commerciali conosce uno sviluppo senza pari.
Nel 1453, in seguito alla battaglia di Castillon, la città ritorna – controvoglia – ad essere un possedimento francese, ma i rapporti tra Bordeaux e la corona si fanno sempre più tesi ed ostili fino a quando nel 1462, il re Luigi XI rende alla città la sua libertà dotandola di un Parlamento.


Nel XVI secolo Bordeaux diventa uno dei porti più attivi dell’Atlantico e, grazie ai commerci – anche di schiavi -  vive un nuovo periodo d’oro che durerà fino alla rivoluzione francese. Sempre in questo periodo storico, tra  il XVII e XVIII secolo, migliora sensibilmente la qualità dei vini prodotti e  decolla l’industria vitivinicola che ha reso famosa Bordeaux ai quattro angoli del globo.

 

Ma Bordeaux non è solo ottimo vino. È - come testimonia il suo meraviglioso centro storico divenuto patrimonio dell'umanità - anche arte, storia e cultura.

Condividi

 

 

 

 

In-Francia.it è una realizzazione
Net Reserve srl
Via A. Lamarmora, 22
50121 Firenze
Tel: 055.573331
P.Iva/C.F 02291930481

 

 




FESTIVITA' Vacanze e celebrazioni

CUCINA FRANCESE Varia e diversificata

HOTEL IN FRANCIA Dove dormire

CURIOSITA' Baguette, profumi, alta moda